Categoria: Il Territorio

venerdì 4 novembre 2016

Il Mare e le spiagge

themes/agriturismoarchelao.it/uploads/mkNews/attachments/26_DSCF0054.JPG

Se siete in Sardegna per le vacanze vale la pena fare un salto ad Oristano per un tuffo nei nostri mari dalle acque cristalline

 

La splendida costa oristanese offre infatti una vasta scelta per gli amanti del mare: marina di Torre Grande, la penisola del Sinis, S'Archittu e Is Arutas sono tra le spiagge più belle della Sardegna. Su un raggio di 30km dall'agriturismo è possibile visitare una ventina di spiagge differenti.

Torre Grande

La marina di Torre Grande si trova a circa 8 Km da Oristano. La marina di Torre Grande deve il suo nome alla torre spagnola eretta tra la fine del 1500 e l'inizio del 1600; essa è la maggiore delle torri costiere di difesa della Sardegna. La torre, situata a metà del lungomare, è oggi utilizzata per mostre ed esposizioni. Il lungomare Eleonora d'Arborea, lungo oltre 1300 metri, affianca l'arenile.

Riserva marina del Sinis

Una tappa obbligata è quella alla penisola del Sinis. Le spiagge dorate del Sinis sono impreziosite dai resti archeologici dell'antica città di Tharros e dalla chiesetta paleocristiana di San Giovanni.

S'Archittu

Una menzione particolare la merita anche S'Archittu, località marina resa famosa dall'arco (di qui il nome) di roccia calcarea scavato e modellato dal mare e dal vento. Questo ponte naturale mette in comunicazione il mare aperto con una piccola insenatura sabbiosa. La sua distanza dal capoluogo è poco più di 20 Km.

Is Arutas

La spiaggia di Is Arutas è composta da grani arrotondati di quarzite bianca; per questo motivo è anche detta "spiaggia del riso". Nelle luminose giornate estive il bagliore quasi accecante della sabbia contrasta col blu intenso del cielo. L'acqua è trasparente e cristallina ma leggermente più fresca rispetto alle altre spiagge della provincia. In prossimità della spiaggia è presente un ampio parcheggio (a pagamento durante l'estate), servizi igienici e bar.

 
Galleria fotografica